giovedì 15 giugno 2017

Recensione: MADONNA di Sylvia K.

Buongiorno e ben trovati svampitelli belli.
Oggi vi porto la recensione di un volumetto interessante che fa parte di una collana ancor più interessante (di cui vi ho parlato qui).

Sto parlando di...

 


[LA RECENSIONE E' SPOILER FREE]

TitoloMADONNA
Autore: Sylvia K.
Pagine: 88 (Copertina flessibile)
Data di uscita: 18 Maggio 2017 
Editore: Hop! Edizioni

Collana: Per Aspera ed Astra
Prezzo: € 18,00
Il libro inaugura una collana di biografie illustrate all ages, consigliate a partire dai 12 anni. Ritratti di donne note che, con tenacia e impegno, hanno raggiunto il successo e hanno prodotto un rinnovamento straordinario nel campo in cui si sono distinte. La regina del pop è la protagonista di un coloratissimo picture book che ripercorre per immagini la sua vita. Le prime tavole sono dedicate all'infanzia, con l'episodio fondamentale della morte della madre, per poi proseguire con il trasferimento a New York fino al raggiungimento della fama mondiale. Appare chiaro il percorso di Madonna, fatto di intuizioni, contrasti, scelte a volte difficili, grandi sacrifici e in testa un solo obiettivo: diventare una cantante unica. Professionista rigorosa e perfezionista, camaleontica e sempre all'avanguardia, Madonna è responsabile di una svolta epocale nella discografia mondiale: con lei è nato il fenomeno della star, che non è solo una cantante affermata, ma incarna un messaggio preciso da trasmettere al pubblico, nel suo caso l'emancipazione - anche sessuale - della donna. Sylvia K interpreta la storia di successo di Madonna attraverso immagini ispirate alla Pop Art e ai cartoni americani, con intuizioni fantasiose e soluzioni molto creative.
Se ci avete seguiti nel blogtour dedicato al libro, avete avuto modo di scoprire qualcosina in più su questa donna straordinaria (perché definirla solo cantante sarebbe veramente troppo poco) e sulle sue canzoni più iconiche e famose.

Ecco questo picture book ci porta proprio nei momenti più emblematici della vita e della carriera di Veronica Louise Ciccone, a partire dalla traumatica morte della madre al suo arrivo a New York e ai suoi primi passi nel mondo prima della danza e poi della musica.

Attraverso tavole dai colori sgargianti e psichedelici, facciamo un viaggio in stile pop art negli anni cult dell'adolescenza dei nostri genitori (mia mamma andava in giro con i capelli cotonati ed i guanti di merletto per dirvene una!), guardando a questa DIVA con la d maiuscola come se la stessimo adorando coi loro occhi.
I disegni di Sylvia K. sono semplici, con poche linee, tratti decisi, il suo modo di rappresentare Madonna, le conferisce un'aria insolente ed un cipiglio di sfida allo stesso tempo.

E' come se la stessa Madonna ci stesse invitando nei suoi dettagli più intimi, per darci un assaggio di qualcosa che non potremmo avere mai.

Questo picture book non solo è il regalo ideale per tutti gli appassionati di musica, per i nostalgici, per i fan sfegatati di Madonna, ma anche per le ragazze di oggi.
Inserendosi in una collana come quella di Per Aspera ed Astra, la Hop decide di dare una sferzata femminista alle sue opere (anche se ci era già riuscita ampiamente con Virus Tropical di Power Paola che ho letto e recensito qui, nel caso vi interessasse).
Diamo alle ragazze di oggi, la possibilità di confrontarsi con diversi modelli di grandi donne, dalle musiciste, alle pittrici alle stiliste.
Questa collana avrà successo.
Me lo sento.
E voi?
Siete dei fan di Madonna? 

Per oggi è tutto, ci sentiamo alla prossima recensione!


Con amore,
Svamps.

Nessun commento:

Posta un commento