martedì 13 settembre 2016

Anteprima: "Aqualung - S01" di Jacopo Paliaga e French Carlomagno

Buon pomeriggio cari svampitelli belli!!! 
Dopo il primo post libresco di oggi, sono di nuovo qui per parlarvi di una graphic novel di prossima uscita, per la Bao Publishing.

Pronti a vedere di cosa si tratta e a spendere tutti i vostri soldi?

Sto parlando di: 


Aqualung di Jacopo Paliaga e French Carlomagno
Data prevista di uscita: 29 Settembre 2016

Holly Greenberg ha un padre scienziato, un polmone artificiale e il pessimo carattere tipico dell'adolescenza. Cold Cove, la località di mare dove vive, ha altri problemi, invece. La gente sparisce, trascinata tra i flutti da misteriose creature anfibie. E poi, cinque anni dopo che tutti lo avevano dato per morto, il migliore amico del padre di Holly ricompare, come se nulla fosse, e niente sarà più lo stesso. 
Aqualung nasce come webcomic (su www.coldcove.com) a opera dello sceneggiatore Jacopo Paliaga e del disegnatore French Carlomagno. La saga è prevista in cinque stagioni, la seconda delle quali andrà online al momento del debutto di questo volume BAO, che progressivamente editerà in forma cartacea tutte le cinque parti, per creare una collezione ricca di materiali inediti (come in questo caso, grazie alle due storie disegnate da Maurizia Rubino e Ludovica Ceregatti).

Gli autori:

French Carlomagno
French Carlomagno è nato a Torino nel 1986. Frequenta il corso di illustrazione allo IED e inizia a lavorare sia come illustratore sia come visualizer e storyboardista presso Armando Testa. Crea, insieme a Jacopo Paliaga, il webcomic Aqualung. Come quando eravamo piccoli è il suo primo romanzo grafico. È abbastanza fiero della sua barba.
(e direi che ha tutti i motivi di esserlo visto che è pure abbastanza fregno - ndr)


Jacopo Paliaga
Jacopo Paliaga è nato a Trieste nel 1990. Studia sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics di Padova, e poco dopo la fine delle lezioni crea la serie Aqualung insieme a French Carlomagno. Come quando eravamo piccoli è il suo primo romanzo grafico. Ha un piccolo cane di nome Spritz che diventa Spritz Aperol da venerdì a domenica.

Di entrambi, il mio amico Luigi di Everpop, vi consiglia: Come quando eravamo piccoli di cui potete sfogliare le prime pagine qui.

E voi?
Lo leggerete?


Bene, per questa anteprima è tutto!
A risentirci nel prossimo post.


Con amore,
Svamps.

Nessun commento:

Posta un commento