giovedì 2 giugno 2016

Anteprima: "Da quassù la terra è bellissima" di Toni Bruno

Arisalve cari svampitelli belli!!! 
Sono qui per parlarvi di una graphic novel che vedremo in libreria dalla prossima settimana, per Bao Publishing. (che evidentemente vuole la mia e vostra morte economica per tutte le fantastiche uscite che sta programmando!)


Sto parlando di: 

Da quassù la terra è bellissima di toni Bruno
Data prevista di uscita: 09 Giugno 2016

Akim Smirnov è l'eroe sovietico della corsa allo spazio, ma qualcosa in lui dopo la missione si è rotto, e non pare probabile che possa tornare a volare, cosa che invece il governo vorrebbe. Frank Jones, psicologo, è forse il solo uomo che potrebbe aiutarlo a elaborare un trauma quasi impossibile da isolare e comprendere, ma oltrepassare la cortina di ferro significherebbe tradire il proprio paese. La storia dell'incontro di due destini, tra cosmonauti, guerra fredda e un mondo in rapido cambiamento, nel capolavoro di Toni Bruno, che scrive, disegna e colora duecento pagine memorabili e magistrali.

Potere sfogliare le prime diciotto pagine del volume qui.


L'autrice
Toni Bruno vive e lavora a Roma. Autore legato all’attivismo politico e all’editoria indipendente, ha disegnato per Case editrici quali Newton Compton Editori e per riviste come L’Unità, Il Misfatto, Mamma!, Antifanzine, ZTL Free Press, Sherwood Comix e tante altre. Ha illustrato i booklet degli album “Siamo Guerriglia”, “Rumbo al socialismo XXI” e “Banditi senza tempo” della Banda Bassotti. Ha pubblicato numerosi graphic novel quali Non mi uccise la morte - La storia di Stefano Cucchi (Castelvecchi Editore, 2009), Lo psicotico domato (Nicola Pesce editore, 2010) e Kurt Cobain - Quando ero un alieno (Edizioni BD, 2013), successivamente tradotto anche negli Stati Uniti, in Canada, in Spagna, in Brasile e in Francia. Nel 2016, per la Casa editrice BAO Publishing pubblica Da quassù la terra è bellissima.

Vi rimando comunque al sito della Bao Publishing per ulteriori informazioni.


E voi?
Lo leggerete?


Bene, per questa anteprima è tutto!
A risentirci nel prossimo post.


Con amore,
Svamps.

Nessun commento:

Posta un commento