giovedì 31 marzo 2016

Rip - Recensioni in Pillole #34

Buongiorno e ben trovati svampitelli belli!
Torno anche oggi con una nuova recensione in pillole. 

Per chi fosse nuovo:

"Eccoci qua di nuovo, di venerdì con la nostra adorata rubrica delle recensioni in pillole, per chi come me e voi, nel pieno del weekend, si scoccia di leggere post uberlunghi sugli ultimi libri che ho letto."
[Intro base della rubrica]

Ora permettetemi di fare una piccola premessa.
Sto praticamente fremendo dalla voglia di leggere Lady Midnight, ma mi hanno gentilmente informata che 'se non leggi i racconti dell'accademia ti spoileri il mondo poi a leggere Lady Midnight e ciccia'.


E quindi ciccia, mi sono messa a leggere i racconti dell'Accademia.
Indi per cui bando alle ciance e ciancio alle bande che oggi vi parlo di:


- Soltanto ombre (Tales from the Shadowhunter Academy #4) di Cassandra Clare
25820740

In questo quarto racconto del libro affrontiamo la controversa storia di James Herondale che della figamma del padre non aveva neanche l'ombra.

Sedicente topo di biblioteca, appassionato di libri e cultura, e mai con la battuta pronta, ha dovuto abbandonare il dolce e sicuro focolare domestico per essere buttato nel cuore dell'Accademia.
Terrorizzato dall'idea di essere uno sfigato/isolato/forever alone, spera di riuscire a farsi degli amici, ma individua subito la sua nemesi: Matthew Fairchild, che dalle descrizioni, sembra in tutto e per tutto Jace Herondale/Lightwood/Morgernstern/blabla.
Purtroppo gli occhi gialli di James, eredità di Tessa (che per metà è shadowhunters e per metà è uno stregone), viene preso di mira dall'elite dell'Accademia e isolato.
Sarà proprio Matthew ad aiutarlo.
Questa è stata la miglior novella letta fino ad ora, ho pianto quasi per tutto il tempo, e alla fine ho sorriso di gioia.
Trovo sempre che l'espediente di usare Simon e le lezioni scolastiche per raccontare pezzi di passato e presente, un po' forzata, ma voglio troppo bene a Catarina Loss e a Ragnor Fell e quindi me lo faccio andar giù.
Ho già iniziato a leggere la quinta novella, ma l'inizio non è dei migliori.
Speriamo bene.



Il giudizio è di QUATTRO STELLINE perché questa storia è appassionante e dolceamara e commovente, e poi incontriamo per la prima volta che quelli che saranno i protagonisti di The Last Hours, altra trilogia che la Clare pubblicherà prossimamente, e ommiddioooo.
Ok calma!
Ma questa novella, dovete proprio leggerla! 

Bene, la recensione finisce qui.Mi seguirete anche negli altri racconti?
Spero di si!


Per questo post è tutto.
A risentirci nella prossima Rip. 


Con un amore,
Svamps.

Nessun commento:

Posta un commento