lunedì 8 febbraio 2016

#10 elementi/cose/scene/persone che mancano nei film di Harry Potter parte 5 [parte 2]

Buongiorno e ben trovati svampitelli belli!
In questo secondo lunedì di Febbraio continuiamo con la seconda puntata della quinta parte della lista potteriana.

[Lista che ovviamente sarà divisa in varie parti e con costanti aggiornamenti, perché magari qualcosa potrebbe sfuggirmi. In tal caso sentitevi OBBLIGATI a farmela presente nei commenti!]


Quindi per la rubrica delle #10cose di oggi, troviamo:



#10 elementi/cose/scene/persone che mancano 
nei film di Harry Potter 
[parte 5]#2
Harry Potter e l'Ordine della Fenice


  1. Nel film la parte riguardante "il peggior ricordo di Piton" (capitolo importantissimo nel libro) viene ristretta ad una singola angheria da parte di Jame e dei malandrini e viene tagliato l'intervento di Lily a difesa di Severus e il loro conseguente litigio.
  2. La Stanza delle Necessità e la sua scoperta. Harry ne sente parlare la prima volta da Silente per puro caso (cercava un bagno), ma è Dobby in realtà a rivelargli dov'è, a sua collocazione e a cosa serve, spiegandogli che spesso lui l'ha usata per Winky quando si ubriacava. 'La chiamano la stanza va e vieni.' (cit.)
  3. Una cosa che DOVEVA essere messa ma purtroppo non c'è è lo scandalo legato all'articolo sul Cavillo, di cui il padre di Luna è il direttore, scritto da Rita Skeeter in cui Harry rivela tutti i dettagli della notta al cimitero quando Voldemort è ritornato ed ha ucciso Cedric. La rivista viene bandita da Hogwarts dalla Umbridge, con sommo gaudio di Hermione, e così tutti vogliono leggerla e quindi Harry si ritrova ad avere più sostenitori di quanti ne abbia mia avuti.
  4. In seguito al licenziamento della Cooman, la nomina di professore di Divinazione va a Fiorenzo il centauro. Egli inoltre viene ritenuto traditore dal suo branco per essersi "abbassato" ad una collaborazione con gli esseri umani: come svelato da Hagrid, per questo suo "tradimento" gli orgogliosi centauri lo aggrediscono; Fiorenzo si salva solo grazie all'aiuto del guardiacaccia che si trova a passare in quel momento nella Foresta Proibita: Hagrid riesce, infatti, a fermare i furiosi centauri che picchiano il "traditore" e, per questo, si attira anche lui l'inimicizia del branco. Grazie a questo gesto, però, guadagna la forte gratitudine di Fiorenzo.
  5. Nel libro Neville risulta essere, contro ogni aspettativa, uno dei migliori dell'E.S.; nel film, invece, si mostra impacciato come sempre. Inoltre nel film viene vista Cho come la persona che ha dato alla Umbridge le informazioni riguardanti l'E.S., e quindi per questo 'tradimento' Harry e Cho si lasciano. Nel libro è la sua amica Marietta Edgecombe a rivelare tutto alla Umbridge, che la interroga davanti a Silente e Shacklebolt (il quale le cancella la memoria non visto dagli altri), e viene rivelata anche la terribile punizione inflitta da Hermione al traditore. Il volto di Marietta è coperto di pustole che formano la parola SPIA. Ovviamente Harry da ragione ad Hermione mentre Cho la condanna per la crudeltà verso Marietta ed è proprio la rabbia di Harry verso Marietta e l'incompatibilità tra il suo carattere e quello di Cho a causare la loro rottura. Cho si consola preso con Micheal Corner.
  6. È assente la scena del libro nella quale Harry e George Weasley hanno una rissa con Draco Malfoy che comporta la sospensione a tempo indeterminato dalle gare di Quidditch per Harry, George e Fred Weasley, che al momento della rissa era trattenuto dalle compagne di squadra, il che porta poi Ginny e Ron ad entrare nella squadra.
  7. Manca la parte in cui la Umbridge coi suoi scagnozzi irrompe nella casa di Hagrid e cerca di farlo catturare. Inoltre non è citata la parte in cui la McGranitt, accorsa in aiuto di Hagrid, riceve quattro Schiantesimi dagli scagnozzi della Umbridge e viene ricoverata al San Mungo.
  8. È omesso il fatto che è stata PROPRIO Dolores Umbridge a mandare i Dissennatori da Harry all'inizio del film. Mentre nel libro lei lo ammette candidamente.
  9. Erroneamente nel film viene fatto credere che Sirius muore a causa della maledizione Avada Kedavra inflittagli dalla cugina Bellatrix Lestrange, e che quindi è già morto quando cade oltre il "velo" dell'arcata. In realtà nel libro Bellatrix lo colpisce probabilmente con uno Schiantesimo, e mandandolo a cadere dietro il "velo" ne provoca la morte. (Viene omessa poi la sfuriata di Harry (sconvolto dalla sua morte) contro Silente, nell'ufficio quando butta tutto per aria e distrugge mezza mobilia).
  10. Viene omessa la maggior parte delle stanze che si trovano al Ministero e la lotta dei ragazzi (Ginny, Neville, Ron, Luna, Hermione ed Harry) contro i Mangiamorte. Infatti nel film sembrano un branco di buoni a nulla che gli altri devono proteggere. Inoltre nel libro la profezia scivola dalla veste di Neville, bloccato dall'incantesimo Tarantallegra lanciatagli da Dolohov, mentre Harry tenta di trascinarlo su per i gradini della stanza dell'arco, verso la porta d'uscita. Neville, accidentalmente, dà un calcio alla sfera che si infrange contro un gradino. E quindi ciaone alla profezia!



Bene e anche con questo romanzo abbiamo finito!
Trovate qui la parte 1, la parte 2la parte 3, la parte 4[#1], la parte 4[#2] e la parte 5[#1].

Se avete suggerimenti, fate pure!
Per questo post è tutto.
A risentirci e buon schifedì.

Con amore,
Svamps.

Nessun commento:

Posta un commento