martedì 12 gennaio 2016

Rip - Recensioni in Pillole #27

Ari salve dolci svampitelli! 
Ci ritroviamo anche di martedì con la nostra rubrica delle Recensioni in Pillole.

Martedì scorso ci eravamo lasciati con la seconda parte della recensione del romanzo di Wilkie Collins, La donna in bianco, edito da Fazi Editori.

Potete trovare la parte 1 qui e la parte 2 qui.

Quindi bando alle ciance e ciancio alle bande che oggi vi parlo di:

La donna in bianco - Libro Terzo di Wilkie Collins

18302389

In questa terza parte del libro, continua la narrazione secondo il punto di vista di Miss Marian Halcombe, trasferitasi nella nuova residenza e in attesa che 'i due piccioncini' tornino dal viaggio di nozze in Italia.

Questo volume mi è piaciuto molto più dei primi due perché è proprio qui che le cose iniziano a farsi interessanti.

Ovviamente, come avevamo previsto già a pagina 10, Sir Percival Glyde è un arrivista ed un arrampicatore sociale, dal temperamento instabile ed irascibile, e mi meraviglio di come in preda ad un attacco d'ira non abbia tirato due schiaffoni a Laura.
Almeno questo avrebbe permesso a Marian di portarla via.

La matassa di segreti e bugie, quindi inizia a sciogliersi, e finalmente facciamo la conoscenza di Madame Fosco e di suo marito, il Conte.

Fosco di nome e di fatto, rappresenta un italiano quasi in esilio a Londra, che ha fatto dell'inglesinitudine (passatemi il termine inventato) uno stile di vita.
Cerca di comportarsi nella maniera più inglese possibile ed è uno dei personaggi più inquietanti che io abbia mai incontrato nella mia carriera letteraria XD
Proprio perché ci viene presentato come un personaggio ciccione, rubicondo e bonario, io mi sono allarmata fin da subito.

Troppo buono, troppo dolce, troppo gentile, troppo modesto, troppo a modo.
ODIOSO.

Con l'intuito di un uomo, e l'astuzia di una donna, Marian riesce a scoprire buona parte degli imbrogli e delle beghe che Fosco e Percival stanno architettando alle spalle di Laura, ma ovviamente i soliti impedimenti, non permetteranno alle due donne di liberarsi di questi loschi individui.

L'odio per Mr.Fairlie crescerà in voi alla velocità della luce, e spero che qualcuno gli tiri un colpo in testa!

Il giudizio, alle fine, è di QUATTRO STELLINE e ovviamente a fine romanzo, farò la media di tutti i voti ed una sorta di recensione riassuntiva.

Mi seguirete anche nella quarta parte?
Spero di si!


Per questo post è tutto.
A risentirci nella prossima Rip. 


Con un amore, tutto in bianco
Svamps.

4 commenti:

  1. La valutazione delle cinque stelline è fenomenale! Maronn! ahaha
    Mi piace molto il tuo blog, ti seguo volentieri :)

    Nothing but Chrissi

    RispondiElimina
  2. Ho amato follemente questo libro. Dovrei dargli una rispolverata perchè ne vale la pena. Grazie per avermelo fatto ricordare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto tantissimo, nonostante fossi partita con la peggiore delle aspettative XD

      Elimina