martedì 6 ottobre 2015

Cruel Beauty o anche Bellezza Crudele [Recensione del retelling de La Bella e la Bestia di Rosamund Hodge]

Buongiorno e ben trovati cari svampitelli belli!!!
Nuovo giorno nuovo post!

La recensione di oggi vede protagonista un romanzo fantasy che uscirà proprio tra qualche giorno per la Newton Compton Editori.

Io, che ovviamente avevo il libro in inglese da mesi in TBR mi sono decisa a leggerlo per potervene parlare in anteprima.

Nella prima parte la recensione sarà spoiler free per coloro che hanno intenzione di leggerlo in italiano.
La seconda parte sarà un po' più esplicita a favore di tutti quelli che lo hanno letto in lingua.

Quindi state attenti a quando metterò lo STOP e poi non dite che non vi ho avvisati!

Sto parlando di:


 
[Copertina italiana ed originale a confronto]



[E STATE ATTENTI AI POSSIBILI INVOLONTARI SPOILER!!!]

Titolo: Bellezza Crudele - Cruel Beauty Series #1
Titolo Originale: Cruel Beauty
Autore: Rosamund Hodge
Pagine: 288 (Copertina rigida)
Data di uscita: 8 Ottobre 2015
Editore: Newton Compton Editori
Prezzo: € 9,90

Costretta a fidanzarsi con il malvagio governatore del suo Regno, la giovane e determinata Nyx sa che il suo destino è sposarlo, ma per coronare il suo sogno più segreto: ucciderlo e liberare finalmente il popolo dal giogo di quella crudele tirannia.
Eppure nel giorno del suo diciassettesimo compleanno – quando la ragazza si trasferisce con lui nel castello sulla cima più alta di tutto il Paese – capisce che nulla è come se l’era aspettato, soprattutto il nuovo marito, incredibilmente affascinante e seducente. Lei sa che deve salvare la sua gente a tutti i costi, eppure resistere al suo nemico giurato sta diventando sempre più difficile perché lui è ben deciso a conquistare il cuore della giovane sposa…

Per quanto riguarda il raffronto titolo/copertine, titolo e copertina super fedelissimi ed io non posso che esserne felice!

Per quanto riguarda il libro.
Partiamo con questa prima parte spoiler free.

Il libro mi è piaciuto, e ho amato la sua psicotica protagonista.
Nyx Triskelion è veramente un nome di merda (al contrario di Celaena Sardothien che è uno dei nomi più cazzuti di sempre!) ma lei è un bel personaggio.
A metà tra una potenziale serial killer della porta accanto ed una principessina sul pisello, la nostra cara eroina è veramente fantastica!
Cazzuta ma sociopatica.

Mi ci sono rivista un sacco!
Non nella parte della cazzutaggine ovvio.
Ma nella sociopatia.

Praticamente Nyx cerca di essere una persona gentile, e di comportarsi in maniera normale con tutti, mentre dentro di sé è una specie di furia, che augura la morte e altre atrocità varie.
Un po' Holden, un po' Svamps.
Mi ha fatto pensare tantissimo al personaggio di Yukino Miyazawa del manga Karekano e dell'anime Le Situzioni di lui e lei che andava in onda su MTV una decina di anni fa.
Non so se ce l'avete presente, ma c'erano queste scene in cui la Yukino perfetta parlava con la gente, e poi le si apriva la faccia a metà ed usciva il suo vero io rozzo nascosto che odiava tutti.


[tipo così per intenderci!]


Aniuei devo ammettere che le prima cinquanta pagine mi sono piaciute un sacco ed io solitamente delle parti iniziali ho sempre di che lamentarmi.
Quindi pollici in su per questo!

La zia che non so perché mi sono immaginata come l'attrice che interpreta Lady Russell nel film Persuasion del 2007 con Sally Hawkins, mi ha dato la viscida e subdola sensazione di essere un po' come la suddetta Lady Russell, ma di essere prevalentemente una zoccola arrampicatrice sociale, ma vabbé XD 

La sorella minore è la tipica frignona fragile gnegnegne a cui tutto è dovuto e per cui tutto è facile.
La odierete dal primo momento!

E devo ammettere che il rapporto tra Nyx e sua sorella sembra un po' il rapporto tra Sophie e Lettie, protagoniste del libro Il Castello Errante di Howl.

E devo ammettere che anche l'ambientazione è un po' confusionaria, a metà tra reminiscenza greco romane (che mi sembrava di essere tornata a leggere Percy Jackson) in vesti gotico romanico, non si capisce bene in che luogo spazio temporale ci troviamo!

Tutto sommato è un libro dalla trama intrigante che consiglio sicuramente!
Infatti sono molto felice che la Newton Compton abbia deciso di portarla in Italia.
Speriamo che ti attrezzino subito anche per il seguito!

Bene, sommariamente vi ho descritto un romanzo fantasy intrigante, che nasce dal sacrificio di una ragazza per salvare la propria famiglia ed il proprio paese, costretta ad andare in sposa ad un uomo terribilmente malvagio e con un piano per ucciderlo.

Ve l'ho caldamente consigliato.
Posso anticiparvi che gli ho dato un volto abbastanza alto e che nonostante i pochi personaggi, mi sono sembrati tutti abbastanza credibili nelle proprie stranezze.

Molte cose vi stupiranno e qualcosina vi farà un po' storcere il naso, e devo ammettere che sulla fine ci avrei speso due parole in più perché figlia mia è incomprensibile.
Insieme a DEVIL me la sono dovuta rileggere un paio di volte per capire se era successo realmente quello che era successo.

Quindi vabbé...

Ora però passo alle parti della trama a beneficio di chi ha letto il libro quindi:

ALLERTA SPOILER SCIO' ANDATE VIA


Della Bella e la Bestia ci ho visto propriopropriopoco devo essere sincera.
Essere data in sposa ad un uomo facendoci credere che è una bestia ma che in realtà è solo un uomo/stregone potente, ma che porello, nessuno v'ha chiesto niente quindi perché andate a rompergli le palle?

Diciamo che non solo il rapporto tra le protagoniste mi ha ricordato quello tra le sorelle del romanzo di Dianne Wynn Jones, ma che tutto il libro mi ha dato un po' la sensazione di una specie di retelling del Castello Errante di Howl piuttosto che la Bella e la Bestia.

Che poi per il Gentle Lord, Ignifex ma che cazz di nome è???? Asterix, Obelix e Ignifex.
Lui è palesemente Howl, reghà... dai poteri straordinari come lui, vanesio e superficiale, con la paura delle responsabilità, ma incredibilmente furbo ed attraente!

La casa cambia esattamente come la casa della saga de La sedicesima luna di Kimi Garcia e Margaret Stohl e Nyx attraverso lo specchio (che è l'unica cosa veramente Bellaebestiesca) potrebbe pure smetterla di angustiarsi per la sorella insopportabile.

Sorella che schifavo all'inizio del libro e ho continuato a schifare soprattutto alla fine.
Cioè se nelle prima 50 pagine mi stava sulle balle, nelle ultime 50 non ve lo dico proprio.
UNA TRAGEDIA!!!!

Devo ammettere che c'è anche un po' della storia di Tremotino, e devo ammettere che le risposte di Nyx sono bellissime! 
Mi hanno fatta ridere tantissimo, soprattutto per il fatto che lei si lascia sfuggire cose segrete di cui non dovrebbe fare menzione tipo Hagrid, e dopo continua a parlare imperterrita ed elegante nella sua nonchalance!

Inoltre finalmente abbiamo un personaggio che si interroga almeno un po' sulla propria zoccolaggine!
Da ammirare giuro!

Resto dell'idea che sarebbe un bellissimo film di Miyazaki e chissà che non succeda davvero!

Il finale è veramente è méh e un po' deludente, a tratti incomprensibile, mi sembra che sia stato spiegato in maniera superficiale e super veloce.

Alla fine il mio giudizio su questo libro è quello di QUATTRO STELLINE, e la voglia di leggere subito Crimson Bound (retelling di Cappuccetto Rosso!).


E voi?
Cosa ne pensate?
Lo leggerete?

Per questa recensione è tutto.
A risentirci nel prossimo post!

Adié mon svampité.

Con amore,
Svamps.

4 commenti:

  1. La fine è criptica a dir poco e fin troppo frettolosa. Per usare un eufemismo.
    Ma quanto potrà essere sssecsi Ignifex (si ma che nome è IGNIFEX?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ignifex schizza in cima alla classifica dei nomi di merda!
      Sembra il fratello scemo di Calcifer.
      Comunque ho riletto la recensione per scrupolo e ho avuto la dimostrazione che non devo scrivere le recensioni la sera prima di andare a dormire dopo una giornata di atudio matto e disperato. perchè faccio errori di battitura, errori di ortografia e dico troppe volte devo ammettere.
      Aniuei... hai letto il seguito? Io ancora no, solo la prima pagina!

      Elimina
  2. "Praticamente Nyx cerca di essere una persona gentile, e di comportarsi in maniera normale con tutti, mentre dentro di sé è una specie di furia, che augura la morte e altre atrocità varie.
    Un po' Holden, un po' Svamps."
    ... e io ti adoro, Svamps <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti giuro. E' una specie di pazza che mentre conversa col padre pensa: "Ah se potessi vomitarti addosso tutto il mio veleno, lurido bastardo... mi stai mandando a morire, spero ti venga un infarto!" Robe del genere XD

      Elimina