mercoledì 30 settembre 2015

Anteprima: "La casa di Parigi" di Elizabeth Bowen

Buon pomeriggio svampitelli belli!
Altro post libroso anteprimoso, ma come vi avevo preannunciato in estate...settembre ed ottobre sarebbero stati dei mesi pienissimi1

L'anteprima di cui parleremo in questo post è tutta dedicata alla mia adoratissima Sonzogno delle cui uscite vi avevo già parlato in un post di qualche settimana fa.
(Nel caso vi interessasse il post completo potete trovarlo qui.)
Ma in realtà di questo libro vi avevo parlato anche in una puntata di Bo(t)B - Book on the Beach, precisamente questa qui.




Sto parlando di:



La Casa di Parigi di Elizabeth Bowen (Collana Bittersweet)
Data di uscita prevista: 8 Ottobre 2015
Rilegato € 16,00
Pag. 228
 
Henrietta, undici anni, viene parcheggiata per una intera giornata in un appartamento di Parigi, in attesa di raggiungere la sua famiglia nel sud della Francia. Con lei c'è anche un suo coetaneo, il fragile Leopold, avviato verso un futuro incerto. I due destini si incrociano e, grazie agli indizi disseminati dagli adulti che si trovano con loro, vengono rivissute, tra immaginazione e realtà, le tormentate storie d'amore dei grandi, in particolare quella tra la madre di Leopold e il suo padre naturale. 













«Le ragazze sono attratte dagli eccessi, quali che siano. Senza esserne consapevoli, tendono alla sofferenza, e per soffrire devono esagerare: sono contente quando qualcuno va a toccare le loro corde più profonde. Dal momento che amano l’arte più della vita, hanno bisogno di uomini che facciano da attori. Solo un attore riesce a commuoverle, con il suo sorriso rivelatore, inusuale, avulso dalla quotidianità da cui tanto rifuggono. Le ragazze amano godersi l’amore come fosse un’alternanza di dubbi e sorprese. E hanno ragione.»


L’autrice
Elizabeth Bowen (1899-1973), nata a Dublino, è una delle più grandi autrici irlandesi. Trascorse gran parte della sua vita a Londra, dove entrò a far parte del circolo Bloomsbury divenendo amica di Virginia Woolf. Autrice di numerosi romanzi di successo, La casa di Parigi è considerato il suo capolavoro. Per la prima volta in Italia, Sonzogno lo pubblica in versione integrale.

«Leggendo, ho avuto la sensazione che il tuo mondo si imponesse sul mio.È quel che accade quando un romanzo ti prende per mano» Virginia Woolf all’autrice.

Vi rimando al sito della Sonzogno per avere ulteriori informazioni!
Per questo post anteprima è tutto!
(Io personalmente non vedo l'ora di leggerlo!)

A risentirci nel prossimo post.
Con amore,
Svamps.

Nessun commento:

Posta un commento