venerdì 24 luglio 2015

Una Svamps a macchie. [Random #7]

Ho l'orticaria.
Ho l'orticaria ed una camicia da notte di mia mamma.
Ho l'orticaria, una camicia da notte di mia mamma e perfino le sue mutande bianche di cotone a vita alta.
Da ieri notte (dopo la mia seconda visita in ospedale) la crema LICHTENA è già diventata la mia migliore amica, insieme alla gentilissima dottoressa che me l'ha consigliata.
Avere l'orticaria è brutto.
Ora lo so.
Ma avere L'ORTICARIA SUL CULO ANCORA DI PIÙ!
Troppo sole + troppo caldo + troppo sudore + troppe docce + troppe creme + troppi pomodori + troppo caffè = ORTICARIA
Ne avete idea?
Cioè mi concentrerei sul 'troppe docce'.
Non ho mai sentito di qualcuno che si ammala perchè si lava troppo.
Semmai il contrario.
Nel Medioevo la gente moriva a causa della scarsa igiene e TU DOTTORESSA mi stai dicendo che mi faccio troppe docce?????
Ma come faccio a lamentarmi della gente che puzza sui mezzi già alle 8 del mattino se a causa di questa schifezza di orticaria, potrei ridurmi io ad essere una di quelle persone???
Almeno posso fare qualche bagno. Almeno.
IN ESTATE INOLTRATA. IL BAGNO.
MARONN!!!!
Mi gratto pigramente una chiappa (grazie Lichtena) e guardo l'orologio.
Sono le sei.
Ancora troppo presto per i medicinali.
E stasera ho una festa di laurea ed un vestito carinissmo. (Che essendo di velo e altri tessuti poco traspiranti non se potrà fare la sua prima uscita stasera.)
Sono lei sei del mattino e io sono nel lettone di mia madre, mentre lei dorme ancora, a guardare programmi di cucina su Gambero Rosso e a scrivere un post sull'orticaria.
Uccido l'ennesima zanzara dandomi una manata sul braccio così forte che mi restano le cinque dita.
GENIA DI UNA SVAMPS.
Ci voleva proprio un altro bel segno rosso sulla tua pallida pelle biecamente abbronzata.
Tra i cibi vietati: pesche, banane, fragole, caffè, thè, succhi di frutta, cioccolato, tonno e altra roba in scatola.
E visto che mi nutro principalmente di queste cose in estate, potete uccidermi fin da adesso.

ADDIO MONDO CRUDELE.

Nessun commento:

Posta un commento