martedì 28 luglio 2015

Anteprima: novità Fazi Editore fine agosto

Arisalve svampitelli belli!
Lo so, ci siamo già sentiti stamattina. 
Ma qui non ci fermiamo MAI! (andiamo in letargo ogni tanto ma vabbè!)

Oggi voglio parlarvi di due anteprime librose della Fazi Editore che potremo trovare in libreria a fine agosto.



Outann - Ombre sul mare di Azza Filali
Data di uscita prevista: Agosto 2015
Un romanzo che racconta in modo inedito la Tunisia degli ultimi anni: la disoccupazione, la perdita delle speranze, il sogno di Lampedusa, l'orizzonte di una nuova vita. 
Non esiste, nella nostra lingua, un termine che possa rendere la parola ouatann, restituircene il carico di significato. Perche? ouatann, per le popolazioni che abitano la terra tra il Mediterraneo e il Sahara, non è solo la patria, ma è un’intera tradizione condivisa, è una lingua, un sistema di valori, di abitudini e di gesti, un certo modo di intendere la vita. Il tono intimista, che segue il solco della tradizione narrativa francese, si adatta a un racconto ampio che assume anche i caratteri del noir. Un quadro ricco e sfaccettato, in cui ogni personaggio rispecchia un’anima della cultura nordafricana. 

Assassinio all'Ikea di Giovanni Zucca
Data di uscita prevista: Agosto 2015
Dopo Mani calde (premio Rehgium Julii opera prima) e Una carrozza per Winchester (menzione d'onore al premio Merck Serono) è la volta di un'opera totalmente diversa, brillante e umoristica, un giallo sui generis, dove il morto ci scappa da subito, nei padiglioni dei magazzini Ikea di Padova. Fin dalle prime pagine, l'autrice ci proietta in un'atmosfera anni Sessanta, con squarci d'immagini in bianco e nero in un territorio, quello del Triveneto, diventato emblema di rinascita sociale ed economica del Nordest. Una provincia sonnacchiosa ma vitale quella raccontata dall'autrice, dove le riflessioni sull’amore delle due protagoniste, Erminia e Anna Laura, amiche dall'infanzia, condiscono un intreccio vivace e piccante fatto di ricordi, avventure, segreti e chiacchiere fra donne, con il desiderio irresistibile di divincolarsi sulla via dell'emancipazione.
Personalmente, ammetto che non sono il mio genere, ma trovo che Assassinio all'Ikea possa essere davvero intrigante.
E voi?
Cosa state aspettando?

Scegliete le vostre letture per a fine dell'estate!


A risentirci nel prossimo post.
Con amore,
Svamps.

Nessun commento:

Posta un commento