lunedì 29 giugno 2015

#10 classici della letteratura che mi vergogno di non aver ancora letto

Buongiorno e ben trovati svampitelli belli.
Giugno è agli sgoccioli, tra poco dovrò preparare i consueti post sulle letture mensili e i preferiti del mese e sono veramente in alto mare.

Il blocco del lettore mi ha attanagliata per tutto il mese, però ho preparato per domani un post carinissimo sui classici della letteratura.
Post che mi ha fatto riflettere e dato l'ispirazione per la rubrica delle #10cose di oggi:


#10 classici della letteratura che mi
vergogno di non aver ancora letto




  1. Anna Karenina, Lev Tolstoj
  2. Il Conte di Montecristo, Alexandre Dumas
  3. I fratelli Karamazov, Fëdor Dostoevskij
  4. Ulisse, James Joyce
  5. Gita al faro, Virginia Woolf
  6. Northanger Abbey, Jane Austen
  7. Il Maestro e Margherita, Michail Bulgakov
  8. Il vecchio e il mare, Ernest Hemingway
  9. Foglie d'erba, Walt Whitman
  10. Il Dottor Zivago, Boris Pasternak

Lo so, sono in arretratissimo di russi e francesi.
In realtà ce ne sono almeno un altro trilione di libri che avrei dovuto leggere e ancora non ho letto.
Beh, è ovvio...
Se passo il tempo a leggere libri YA di merda, questo è il risultato!

Quali sono i vostri scogli insormontabili?

Sono curiosissima, e promettetemi di venirmi a leggere anche domani!
Ci sarà da parlare taaaanto!

A risentirci quindi, si spera, domani.

Con amore,
Svamps.

8 commenti:

  1. Io ne ho letti quattro di questi: 2-6-8-10. Non è che stia messo meglio! Hahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io devo darmi una mossa coi classici!
      ora però voglio sapere i tuoi 10 classici non letti!

      Elimina
  2. Vergogna! Anna Karenina è amore puro e te lo devi leggere, cosí come il Conte di Montecristo, anche se sono dei
    mattoni ne vale la pena. Per il resto.... mai letti. Mi vergogno pure io ahahahah <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i mattoni mi fanno paura uffa! <3

      Elimina
    2. E' tutta impressione, poi ti piacciono *^*

      Elimina
    3. approccerò ad Anna prima o poi.... *balla di fieno che rotola*

      Elimina
  3. Alzi la mano chi è in arretrato con i russi e i francesi! *Io T_T*
    Non si sa come, ma va a finire che leggo sempre autori inglesi ;) viaggiano in una corsia preferenziale, che ci posso fare!
    Prima o poi, come dicevo nel video, ci riproverò con la Karenina, per vedere se riesce a starmi un pelino più simpatica. E a breve (anche se il mio "a breve" è da prender con le pinze) voglio leggere anche Le relazioni pericolose di Laclos, è in attesa da secoli (da quando vidi Cruel Intentions da ragazzetta❤). Prima però ci sono le Bronte U_U
    Della tua lista, l'unico che ho letto è Northanger Abbey. *profonda vergogna*

    A domani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sempre e solo inglesi uffa! Le relazioni pericolose non l'ho letto ma ho sempre voluto! Delle Bronte mi manca Villette e la Signora di blabla *il nome non me lo ricordo mai uffa*

      Elimina