lunedì 11 maggio 2015

#10 personaggi fittizi di cui mi sono innamorata dall'infanzia ad oggi [cartoni animati - anime - manga - videogiochi]

Buongiorno e ben trovati svampitelli belli.
I
n questo schifedì primaverile voglio parlarvi di : COTTE ADOLESCENZIALI.
Si, si, vi sento già...
"Ma che? La Svamps adesso vuole propinarci la storia della sua vita?"
Naaah, tranquilli.
Ora vi spiego.

Ispirata da questo post di Chiara, blogger di Machedavvero, (vi lascio qui, anche il suo profilo IG) ho deciso di fare anche io la cronaca delle mie cotte, perché ho sempre avuto la tendenza ad innamorarmi di gente che non esisteva, sia attori che disegni 2D. 
Vi avverto, per un certo periodo di tempo ho avuto il gusto dell'orrido, quindi compatitemi!!!
Perciò beccatevi, in ordine cronologico, per la rubrica delle #10cose di oggi:


#10 personaggi fittizi di cui mi sono
innamorata dall'infanzia ad oggi
[cartoni animati - anime - manga - videogiochi]




  1. Il principe Filippo de La bella Addormentata nel Bosco (lo so! Sembrava un deficiente, lui e il suo cavallo irriverente, ma a me piaceva da morire! E poi a differenza del principe di Biancaneve, parlava e cantava addirittura! E poi ... avevo 4 anni!)



    (ragazze ma mi sbaglio o ... glielo sta tranquillamente appoggiando?)


  2. Aladdin (un ladro, uno straccione, ti fidi di me? Non so se è Titanic che ha copiato da Aladdin o viceversa...)


     

    (no ma si, tranquille, mi sono sempre piaciute
    le espressioni intelligenti!)

  3. John Smith (Si... in un periodo ho avuto la fissa che biondi con gli occhi azzurri! Però voi non sapete quanto ci sono rimasta male quando quella cessa di Pocahontas si è messa con un altro nel secondo film!!! Quel povero John Smith che non solo si era fatto la mala volontà con gli inglesi ma si era anche beccato una pallottola per quella zoccola! Mi sono sempre chiesta cosa sarebbe successo se John Smith fosse rimasto nel Nuovo Mondo o se almeno ci fosse tornato una volta guarito...)


    (Pocahontas... quell'albero mi sta parlando!
    Allora forse dovresti rispondergli...)


  4. Milord di Sailor Moon (chi di voi non faceva awwww quando compariva Milord? per quanto inutile fosse eh... lui e le sue rose! Ma io ne ero innamorata, di lui, di Endymion, di Marzio. In tutte le sue versioni!)




  5. Eric di Rossana (rappresentava la sindrome da crocerossina che c'era -e c'è in me - e io ne ero innamorata terribilmente!)


    (Eric e Rossana tra loro erano sempre 'molto civili')



  6. Hwoarang della saga dei videogiochi Tekken (è idiota lo so, invaghirsi di un tizio in un videogioco, lo so! Ma era un duro, un motociclista, aveva l'aria da teppista e i capelli rossi!!!) Ciao mi chiamo Svamps e sono ridicola!


  7. Soichiro Arima de Le Situazioni di Lui&Lei (il ragazzo perfetto con un'anima oscura, innamorato così morbosamente di Miyazawa da odiarsi. Mi è sempre piaciuto, anche se alla fine del fumetto fa una fine idiotissima -.-' )



    (a dimostrazione del fatto che l'amore cambia la percezione di noi stessi, Arima si vedeva bello - intesto come persona - solo quando stava con Miyazawa)
  8. Howl de Il Castello Errante di Howl [Howl è il ragazzo che probabilmente nessuna di noi vorrebbe: vanesio, vanaglorioso, permaloso, narcisista ed egoista. Eppure leggetevi il libro e guardatevi il cartone e ditemi se non vi affascina! Certo, Sophie è una di quelle da prendere a schiaffoni, e anche lui. Però, che mago ragazzi!!!]




  9. Kurosaki di Dengeki Daisy [GO BALD KUROSAKI (cioè diventa pelato!) è una delle cose che Teru, la protagonista del fumetto, augura costantemente al co-protagonista, segretamente innamorato di lei ma indegno di svelarle il suo amore e la sua vera identità. Di giorno è solo il bidello giovane della scuola, di notte è l'anonimo amico segreto con cui Teru parla al telefono per raccontargli della sua giornata. Lo so, detto così sembra very creepy, ma Kurosaki ha un segreto...e non può svelarlo a Teru! Awwwww.]




  10. Zero di Vampire Knight [un altro bello e dannato alla 'ti voglio ma non posso averti!', vampiro tra l'altro, cacciatore di vampiri, che tutto vuole essere tranne un vampiro. Un fumetto uscito un po' prima che tutta questa smania dei vampiri impazzasse in giro per il globo. E poi aveva i capelli bianchi che non so perché all'epoca me lo facevano sembrare fighissimo, e non dimentichiamoci gli occhi viola! XD ]


(ora che ci penso, Zero o aveva una mano in fronte o una mano sul collo,
proprio non sapeva dove metterle 'ste mani!)



Nel caso vi interessasse la parte su film&telefilm la trovate qui.
Per oggi è tutto.
Scommetto che anche voi eravate innamorate di qualche personaggio dei cartoni!
Su svelatemelo!

A risentirci nel prossimo post.

Con amore,
Svamps.

4 commenti:

  1. Eric tutta la vita! Ma anche un altro Eric, il principe della Sirenetta.
    E soprattutto la Bestia in "La bella e la bestia" (che io preferivo prima della trasformazione, da bestia era molto più interessante XD).
    E comunque Svamps, anche il principe di Biancaneve cantava quell'odiosissima canzone all'inizio del film: solo che sembrava un'incrocio tra un bambolotto e una donna ahahah
    Bellissimo post, e ora vado a recuperare il post su film&telefilm che non ricordo se l'ho visto!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ma Filippo durava più di 5 minuti nel cartone perciò lo apprezzavo. Eric de la sirenetta non lo sopportavo, forse perché proprio la sirenetta non mi piaceva e lo stesso valeva per la bella e la bestia. Comunque verso il pieno dell'adolescenza ho azzeccato con gli anime giapponesi e si vede XD

      Elimina
  2. Miiii e che barbositá Elettroshock Daisy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non l'ho letto tutto purtroppo, ma mi piaceva un sacco! gne

      Elimina