martedì 10 febbraio 2015

De randomitate post: aggiornamenti e frivolezze.

Buongiorno e bentrovati svampitelli belli.
In questi giorni sto latitando, me ne rendo conto, ma ho la voglia di scrivere di un bradipo in letargo.
Ho mille idee e zero voglia.
Cioè magari mi metto al pc, guardo lo schermo bianco e penso: e mo che cazzo scrivo? come lo scrivo? ma che me ne frega a me?

Sono la peggiore lo so.
Passo il mio tempo in biblioteca a fare ricerche per una possibile tesi, leggo poco (ci ho messo più tempo per leggere le ultime 40 pagine di Cress, che tutti e tre libri delle Cronache Lunari messi assieme!), mangio troppo e troppe schifezze (anche se Fidanzato ha messo a punto un programma di fitness che solo a vedere i disegni degli esercizi da eseguire me viè da piagne!) e cerco di combattere il freddo standomene sotto la coperta accanto alla stufa.

Mi sono arretrata un po' di puntate su Sky di Grey's Anatomy e continuo a spendere soldi in prodotti per la skin care piuttosto che in dolci di San Valentino o libri!
Ah, e trascuro il blog ovviamente...

Non è che mi manchino gli argomenti, eh.
Voglio dire... Ce ne sarebbero di cose da scrivere!
  • I recenti Grammy Awards
  • La neve di questi giorni al sud
  • San Valentino
  • L'uscita di uno dei film più attesi dell'anno dalle donne (perché gli omini non se lo pisciano manco se li pagano)
  • Carnevale
Beh, per quanto riguarda i Grammy, non solo non li ho visti, ma non sapevo neanche che si fossero fatti in questi giorni, in compenso mi sono fatta una cultura grazie a questo vivacissimo post de La Fille Rouge, che potete leggere qui.

Inoltre fa talmente tanto freddo, che... ha nevicato perfino al sud!
Ebbene si, neve, neve sciolta, tempesta, vento tagliente.
Roba che i miei futuri geloni stanno già jastemmando tutti i santi.
Guanti felpati, sciarpona tirata fin sul naso, cappello, parka e via! Sono pronta per uscire! anche se preferirei non farlo ovviamente.

E poi? Poi si avvicina San Valentino e lo so che voi ancora non avete deciso se incazzarvi con chi lo festeggia o se incazzarvi con chi non lo festeggia, o se inveire contro quelli che lo festeggiano perché tanto c'hanno le corna, o se voi siete nel ruolo di amante e odiate tutti a prescindere.
Ma chi vò fa fà? [Chi ve lo fa fare?]

Cioè, abbiamo capito che è una festa supercommerciale, fatta per vendere chili di fiori&cioccolatini (sempre e solo i Baci Perugina], per riciclare sempre la stessa poesia di Jacques Prévert, per far disperare i single e le amanti, per comprare regali costosi 'perché amore io ti amo tantixximixximo!!!111Ti lovvo!!!!'
Ma che voi ce lo ripetete ogni anno sulle bacheche di FB, non serve a un cazzo.
Quindi se non volete festeggià, non festeggiate ma neanche andate a scassare il cazzo a chi vuol festeggiare!
Io sono in modalità intollerante e pigra e quest'anno non voglio fare proprio nulla! (A parte del buon sesso! - cosa che non farò perché secondo la mia MestruoApp, avrò le mie cose. yeee!!! - ma vabbé!)

Il film più atteso dell'anno?
Ma è 50 sfumature di grgio! Ovvio! (che da adesso in poi abbrevieremo in 50sdg!)
Il fenomeno mediatico dell'internettò che sono anni che ci sfrantuma le palle.
Per citare un post che ha creato scandalo tra le puritane su FB: "Non ho capito perché vi state esaltando cosi tanto per 50 sfumature di grigio se poi non ingoiate."
I libri non li ho letti, o meglio ho letto il primo e metà del secondo, poi mi sono lasciata scoraggiare dalla pessima grammatica e ho sbattuto tutto per aria perché non meritavano la mia attenzione. Gliene avevo concesso già troppa!
Ho letto fanfiction scritte da verginelle decisamente migliori, quindi non so perché la gente si esalti tanto, ma poi mi ricordo che 3/4 delle fan sono casalinghe disperate che il massimo di passione sessuale che hanno visto nella loro vita è il pacchero sul culo che il marito ha dato loro per uccidere una zanzara!
Che poi se proprio avete tutta sta smania di vedere scene hard con bondage... ma guardatevi un porno no?
Ah già... volete pure la storia d'amore. 
E vabbé non si può avere tutto!

Per quanto riguarda Carnevale... FROZEN! 
Voglio vestirmi da Elsa...da Anna... da Olaf!
Datemi un vestito di Frozen vi prego!!!!

Ahhh, adesso mi sento meglio.
Dopo aver buttato via un po' di sciocchezzuole e frivolezze varie, non mi resta che salutarvi e risentirci nel prossimo post.

Con amore,
Svamps.

8 commenti:

  1. No vabbè scusa ma questi sono i miei post preferiti... cioè chiacchiere e cazzatine varie. Ah mamma, mi piacciono troppo.
    Davvero c'erano i Grammy? D: Come si vede il mondo va veloce e io resto indietro. - appare Tiziano selvatico -
    Parlando seriamente, ho visto l'unica cosa che mi interessava: Benedict. E anche i vestiti osceni ma che più osceni non si più. Ma DioBono stanno schiattati di soldi e si vestono male. Li prenderei a randellate sulle gengive.
    Parlando di San Valentino e 50 sfumature, l'unica cosa che gli uomini potrebbero fare - almeno quelli che accompagneranno le morose - è chiedere in cambio il pagamento in natura e mettere in atto gli insegnamenti di Mr Grey. E' blando sesso spinto fatto passare come Bondage, ma almeno quei poretti ponno fa qualcosa, possono ricevere la grazia dalle morose finte santarelline che poi si accendono per del sesso squallido. E poi la frase '' Non puoi amarmi.'' ''Perché non posso?'' ''Perché ho 50 sfumature di tenebra dentro.''
    Non è la frase precisa precisa ma... racchiude il libro.
    E tipo, OH HELL NO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di tutti i vestiti dei Grammy quello più bellissimerrimo era quello di Elie Saab indossato da Taylor Swift <3 *-*
      Per quanto riguarda 50SDG, me lo vedrò in streaming. Sono realmente curiosa di sapere come hanno reso 800 pagine di libro in cui si scopa ogni 3 pagine (e con Mr. Grey che ha le tasche dei pantaloni come la borsetta di Hermione! E' l'unica spiegazione possibile alla quantità di preservativi che caccia da quella tasca del jeans!)
      E poi Jamie Dornan lo adoro da quando faceva il cacciatore a OUAT!!!! *_*

      Elimina
    2. Scusa eh ma Elie Saab, un nome e una garanzia. Se fossi straricca e stra magra mi vestirei solo da lui. - Se solo potessi ç_ç -
      No guarda, manco in streaming, deve proprio rimanere lontano, come se non esistesse. Perché tecnicamente ancora non ci credo che qualcuno abbia avuto il coraggio di pubblicare una Fan Fiction su Twilight e spacciarla per un capolavoro erotico.
      Ma che erotico che ho letto robe ''voglio scoparti in bocca''.
      Gina pozzo fa. DDDD:
      Povero cacciatore, ridotto a fare un ruolo del genere! Che poi, da quello che ho letto, non ci saranno scene di sesso. Si intravederanno solo D:

      Elimina
    3. Elie Saab che tu sia benedett' <3
      Comunque si, sto tentando da anni di spiegare alla GGGGGENTE che 50SDG è un Twilight porno fanficcato ma nisba, nessuno mi da retta!

      Elimina
  2. Secondo il mio modesto parere, La Fille Rouge legge troppi post della Zitella Acida (tipo questo http://www.matiseivista.com/2015/01/golden-pagelle-2015.html#more) ma non conosce altrettanto bene la storia degli stilisti e dei tessuti, quindi per me è NO.
    Su Jamie Dornan vorrei spendere due paroline, ma ho la bocca troppo piena di bava e sta per colare sulla tastiera in quantità industriale, quindi magari la prossima volta.
    Ah, e avvisami quando vedrai Cinquanta Sfumature di Grigio, potremmo seguilo in contemporanea via whatsapp e ululare in contemporanea lanciando pop-corn al pc!
    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sto per lo streaming tugheder!!!! e comunque la zitellagine non è mai abbastanza!!!! io la adoro! (La Fille Rouge, non matiseivista)

      Elimina
  3. Condivido alla grande il post "Non ho capito perché vi state esaltando cosi tanto per 50 sfumature di grigio se poi non ingoiate".
    Applauso, vigorosa stretta di mano e virile pacca sulla spalla.
    Io proprio tuta questa passione per la trilogia di E.L.James non l'ho capita: a parte la ridicola traduzione italiana (che ha reso ancora più penoso uno stile grammaticalmente desolante ed un lessico degno delle peggiori scuole medie di Caracas), in questi libri c'è un sacco di bla bla bla e qualcosa come una quindicina scarsa di scene di sesso. Inframmezzate dalla noiosa voce interiori di Anastasia Steele, che è un ammazzasesso migliore di un preservativo in piombo e chiodato.

    E comunque nemmeno io ho filato di striscio i Grammy Awards.
    Appoggio il costume da Olaf per Carnevale: sarà pieno di Elsa da tutte le parti, ma dove lo si trova un pupazzo di neve che sogna l'estate e ama i caldi abbracci?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che ho letto più scene di sesso sfrenato e passionale negli Harmony da adolescente che in 50SDG bluah!
      Evviva Olaf *-*

      Elimina