sabato 31 gennaio 2015

Preferiti di Gennaio

Buongiorno e ben trovati svampitelli belli!
Vi starete chiedendo come il perché di questo post.
Beh, il fatto è che sono una gran appassionata di queste rubriche ma non sono convinta di essere capace di scriverne una.
Però oggi ho deciso di provarci e di inaugurare l'anno nuovo con una nuova rubrica:
I Faves del Mese.


Sono stata ispirata da due bloggher, due delle mie preferite, Devil e IpswichMyrtle.
Quindi, siccome non sono pratica...
Beh... Beccatevi i miei preferiti di Gennaio!
(Vi chiedo umilmente perdono, ma non c'è stato verso di fare apparire la copertina del libro in maniera decente, stupido internettò)

  1. Film: The Grand Budapest Hotel
  2. Disegno: Io & Sarù, giugno 2011
  3. Moda: Parigine di tutti i colori
  4. Libro: Lo Straordinario Mondo di Ava Lavender di Leslye Walton
  5. Beauty: Skin Care by Avéne e La Roche Posay
  6. Telefilm: Grey's Anatomy
  7. Moda: Pull & Bear Wedge Boots

Fatto l'elenco, iniziamo subito!
Ho visto pochi film questo mese, se escludiamo l'ennesima visione di Jane Eyre di Cary Fukunaga, di cui potete rileggere l'invasata recensione qui.
Ma uno dei migliori è stato decisamente quello di Wes Anderson (che pardon tendo spesso a confondere con Wes Craven!), The Grand Budapest Hotel.
Di Anderson avevo visto solo Moonrise Kingdom che mi era piaciuto da matti, e devo dire che anche con questo film non ha deluso le mie aspettative.
Molto più divertente rispetto a Moonrise, ma altrettanto surrealistico e dolceamaro, GBH narra una storia nella storia di una storia.
Insomma, è un film che merita davvero tanto, ha ricevuto 9 nominations agli Oscar 2015 e spero che ne vinca almeno uno! Come minimo...

Su consiglio di Devil, ho anche scelto il disegno più figo dell'intero mese.
La scenetta rappresentata è un pezzo di storia.
Coinvolge me e Sara nel giugno 2011, quando mi struggevo per Fidanzato ma lui mi faceva capire che non potevamo stare insieme e blabla.
Insomma avevamo avuto una terribile discussione ed avevamo dichiarato che quella era l'ultima delle nostre vite e che non ci saremmo mai più visti.
Un paio di giorni dopo, dovevo studiare con Sara e insomma, ho lasciato che si occupasse lei del progetto perché mi annoiavo a morte e non volevo disegnare.
Sara sembrava si aspettasse che io scoppiassi in lacrime da un momento all'altro ma ero fiera di essere stoica.
Non so quale neurone bacato del mio cervello decise di ascoltare l'albume di Adele.
Ovviamente Sara, allarmatissima, mi chiese: "Ma ne sei sicura?"
E io ero tutta un: "Pff sorella, sto benissimo!!!!"
Cinque minuti dopo mi vide riflessa nello schermo nero del pc mentra piangevo silenziosamente con le lacrime che scendevano, il muco che mi colava e un vena che mi pulsava in fronte, prima di esplodere in un disperatissimo: "Nevermind I'll find, someone like yooouuuuu!"
P A T E T I C O!!!

Inoltre Gennaio è stato il mese delle parigine, di tutti i colori (preferibilmente nere, bordeaux e grige) e di tutte le fantasie! Mi hanno salvata questo inverno!
Soprattutto se abbinate a calze 180 denari, tengono al caldo e sono bellissime da vedere.
Le ho acquistate un po' ovunque e sempre a poco prezzo (massimo un paio di euro il paio).

Come forse vi ricorderete, ho recensito in precedenza il libro di Leslye Walton, Lo Straordinario Mondo di Ava Lavender, precisamente qui
E' stato uno dei migliori libri che io abbia mai letto, dolce e struggente, e scritto benissimo secondo me. Mi ha ricordato tantissimo il film basato sul romanzo della Allende, La casa degli Spiriti.
Lo consiglio vivamente a chiunque, ogni volta che ne ho la possibilità.

Udite udite!!!
Ho dei preferiti che riguardano la mia 'skin care'!!
In realtà non avevo manco mai usato il termine skin care prima di adesso, ma mi piace talmente tanto che continuo a ripeterlo.
Tutta colpa di Devil!
Comunque, vorrei precisare che non ho mai avuto particolarmente cura della mia pelle (e si vede!) ma a furia di vedere youtuber, leggere vari blog, e sentire roba alla televisione, ho capito che dovevo smetterla di struccarmi con le salviettine e comprarmi un'acqua micellare! Al che la mia farmacista di fiducia, mi ha consigliato quella de La Roche Posay che ho amato!
E' delicatissima, senza parabeni, alcool o altri agenti aggressivi. Non arrossa la pelle, sgrassa a fondo ed ha una piacevole e delicatissima fragranza, che si percepisce appena!
Unico difetto è troppo leggera per gli occhi, se anche voi come me, vi buttate chili di mascara ed eyeliner nero sugli occhi! Al più presto prenderò un altro prodotto o direttamente l'acqua micellare della Bioderma consigliatami da Devil. (A proposito, se avete problemi o consigli da chiedere, contattatela e date uno sguardo al suo blog qui! E' sempre pronta a rispondere e a dare una mano, per tutte le tasche e le esigenze.)
Per detergere il viso ho acquistato l'Eau Thermale 
Avène Cleanance Gel Nettoyant,in offerta a € 9,90! Non potevo non prenderlo.
Adatto a pelli miste e grasse con tendenza acneica.
E Dio solo sa se non ne avevo un disperato bisogno!
Già dopo la prima settimana ho notato la pelle liscia, morbida, non secca sulla zona T. Insomma una cosa stupenda!
In 26 anni di vita, mai avuto la pelle così bella.
Il tutto è dovuto anche all'utilizzo della crema idratante per il viso sempre de La Roche Posay Hydreane Legere.
L'unico difetto è che avendo sbagliato a prendere i campioncini, ho quello per pelli sensibili piuttosto che quello per pelli grasse quindi a fine serata ho la pelle un po' lucida.
Dovrò provare al più presto quello adatto a me! Ma tutto sommato adoro questi prodotti!

Inoltre, come se la mia scemaria non bastasse, ho iniziato a vedere, di nuovo, Grey's Anatomy, tutto daccapo!!!
Si lo so, la follia non è mai troppa! Sono alla terza stagione e la sto riguardando pian piano su Sky Fox Life.
Inizialmente lo seguivo in contemporanea, ma mi fermai alla quarta stagione quando nella pausa di Natale, gli sceneggiatori andarono in sciopero. Da allora smisi di vederlo per pigrizia.
Poi mi sono ritrovata a vedere parte della nona stagione e allora ho deciso di rivederlo.
Inutile dire di chi io sia innamorata....
Indizio: ha la barbetta di tre giorni, gli occhi azzurri, fa il neurochirurgo.

Last but not least, l'unica cosa presa in saldo, per me, da Fidanzato. Dei fantastici stivaletti con la zeppa di Pull & Bear, al costo di € 19,99 invece di € 39,99.

Beh, credo che come prima volta sia andata abbastanza bene no?
Inoltre ho adorato quella scritta in stile 'Vita da Strega' che ho aggiunto all'immagine (fatta su Polyvore - mi trovate come clubdelleelene).

A risentirci nel prossimo post mie cari!

Con amore,
Svamps.

6 commenti:

  1. Bellissimo post!!! Anch'io ho amato "Grand Budapest Hotel", del mitico Wes ti consiglio "I Tenenbaum", uno dei film più dissacranti, ironici e allo stesso tempo drammatici sulla famiglia che abbia mai visto. Sai che faccio parte anche io dell'Ava Lavender Fan Club, e ogni singola persona a cui l'ho consigliato l'ha amato: abbiamo beccato un grande libro!
    Bellissimo il disegno, hai una splendida mano ed un grande talento <3
    Continua così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Tenenbaum mi dico ogni volta che devo vederlo ma non lo faccio mai!
      Propongo di fondare l'Ava Lavender fanclub.
      I disegni vengono cosi bene grazie all'app sul cellulare. Giuro di non saper disegnare cosi bene a mano!

      Elimina
  2. Big up per la cura della pelle, ci sto provando anche io e la differenza è palpabile! Ti scrivo su whatsapp che porcatroia ti devo raccontare una cosa <3

    PS adoro questa rubrica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'unica pecca è che sta cura della pelle costa un botto. Per me 25 euro di prodotti in una volta sola sono tantissimi data la mja pezzentaggine XD

      Elimina
  3. I knew it! Ti sei decisa a fare #ipreferitidelmese *-* e devo dire che sei pure brava! Ora li pretendo TUTTI i mesi. Anyway, GBH é nella mia lista di film da vedere e il fatto che abbia l'intreccio dei plot... finiti gli esami lo scarico!
    Ah benvenuta nel mondo della Skin Care - che le youtubers ci appippano da tipo secoli, e mi sa che andró a comprare le creme di cui hai parlato, ne ho urgente bisogno. Povera la mia pelle piena di brufoli da Nutella. T.T

    ah e giusto per.. "due delle mie preferite", sono caduta dalla sedia. Arigaaaaatō *------*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due delle mie preferite ebbene si! Siete le uniche che leggo continuamente e con frequenza ♡ io da piccola ho sofferto tantissimo di acne e mi sono fatta mille cure mille acidi mille creme mille pillole e ogni volta che smettevo i brufoli tornavano più di prima! Quindi per me è un'emozione avere una pelle abbastanza morbida e non rasposa al contatto. Perfino Fidanzato se n'è accorto!! GHB lo fa stasera su Sky Cinema (nel caso l'avess e volessi recuperare subito!)
      Ti abbraccio ♡ ♧

      Elimina