venerdì 19 dicembre 2014

Rip - Recensioni in Pillole #7

Eccoci qua di nuovo, di venerdì con la nostra adorata rubrica delle recensioni in pillole, per chi come me e voi, nel pieno del weekend, si scoccia di leggere post uberlunghi sugli ultimi libri che ho letto.
[Si l'intro è sempre la stessa!]
Oggi vi parlo di:


Papà Gambalunga, Jean Webster



Ammettiamolo, chi di noi non ha subito canticchiato la sigla dell'omonimo cartone giapponese?
[Se non l'avete fatto siete delle brutte persone e vi consiglio di andare ad ascoltarla qui anche se la tristezza della prima strofa è DISARMANTE!!!!!]


All'inizio di Dicembre mi sono lanciata in una personalissima reading challenge che prevedeva un genere letterario ma non un numero preciso.
Ho semplicemente deciso di leggere quanti più libri possibili, definiti classici dell'infanzia e dell'adolescenza.
Il primo, su consiglio anche de La Fille Rouge, è stato proprio il romanzo della Webster.
L'ho divorato, sentendomi via via sempre più felice mentre lo leggevo e quello che mi veniva man mano in mente è:


  • E' un libro avvincente, ti tiene incollata alle pagine per sapere come andrà a finire.
  • E' romantico. Ebbene si, c'è una dolcissima nota romantica che non guasta.
  • Appassionante ed impetuoso.
  • Leggere le lettere di Judy è come essere travolte da un fiume in piena.
  • Ricco di entusiasmo, ma un entusiasmo contagioso, che mentre leggi sei consapevole di avere un sorrisone stampato sulla faccia che va da un orecchio all'altro.
  • Ottimista nei confronti della vita.
  • Non è un ottimismo scontato e banale o addirittura esagerato come quello di Anna dai capelli rossi (di cui parlerò la prossima settimana!)
  • Consigliato a chiunque!!!!
  • Lo considero la migliore lettura del 2014!!!
Quindi se in queste feste non avete nulla di stimolante da leggere e avete voglia di dolcezza natalazia, procuratevi questo libro e leggetelo assolutissimamente!
Vi lascerà con un sorriso ebete sulla faccia per un bel po’ così come è successo a me, soprattutto perché il libro che ho letto dopo è stato Piccole Donne e non è stato così soddisfacente!

Il mio giudizio finale è 5/5 perché l'ho adorato dall'inizio alla fine!
E' una lettura da fare!
E mi metterò d'impegno per colmare le mie ENORMI lacune letterarie adolescenziali!!!
Vi lascio qui uno dei miei disegnini idioti.

                                    

A risentirci alla prossima Rip.


Con amore,
Svamps.


Nessun commento:

Posta un commento