giovedì 20 novembre 2014

Tell Jesus that the BITCH IS BACK - Telefilm e dintorni.

ECCOMI!
Sono finalmente tornata tra voi!
L'esame finalmente è andato, sono pronta per mille cose come prepararne un altro, chiedere la tesi, tagliarmi i capelli e rimettermi in pari con la lettura e il BLOG SOPRATTUTTO!
Ma devo ammettere che ho passato la giornata di ieri in totale laziness, mi sono alzata un'ora più tardi, mi sono occupata delle faccende domestiche dal momento che Matre non si sentiva so well, e poi mi sono messa in pari con una serie con cui ho azzeccato di brutto nelle ultime due settimane.
Non vi aspettate nulla di troppo nerd o figo o geniale.
Mi sono fissata senza un motivo apparente con BAB, noto ai più come Beauty and the Beast.
Da Wikipedia:



Beauty and the Beast è una serie televisiva statunitense liberamente ispirata alla serie La bella e la bestia, andata in onda sul canale televisivo CBS tra il 1987 e il 1990. La serie va in onda sul network The CW dall'11 ottobre 2012. 

Beh, era un pomeriggio di due settimane fa, avrei dovuto studiare tutto il pomeriggio, ma mi sentivo una emerita cacca ambulante, avevo mal di gola, i brividi di freddo e come ho scoperto la sera, anche la febbrA.
Ergo, siccome un paio di giorni prima su Fox, mi era capitato di beccare due finali di due puntate diverse a distanza di poche ore l'una dall'altra, del suddetto telefilm, mi sono ricordata che mia cugina Cristina me ne aveva parlato benissimo.
Ovviamente quando si tratta di storie d'amore e figaccioni a torso nudo, siamo molto poco oggettive e tutto sembra bellissimo XD

Sta di fatto che come è successo per The Vampire Diaries, in attesa che si caricasse la puntata di American Horror Story, ho messo a caricare anche una puntata di BAB.
Vista la prima, è iniziata la droga!
Purtroppo con l'esame alle calcagna non potevo guardare più di max tre episodi al giorno, e per me era una vera tragedia.
Comunque fino a qualche giorno prima dell'esame ero arrivata a metà della seconda stagione, poco meno della metà anzi.
Quindi ieri mi sono messa di buona lena, ho caricato millemila puntate ed ora sono arrivata la finale di stagione.
Ebbene si, mi manca l'ultima puntata che mi sto per accingere a guardare!
BAB non è un telefilm per tutti, è un misto di fantascienza, supereroi, CSI, Criminal Minds, The Vampire Diaries e Twilight XD

No dai, forse Twilight no.
Però comunque non credo che esista qualche essere di sesso maschile che l'ha visto.
E manco me ne importa sinceramente.
Lo sanno tutti che mi appassiono voracemente alla roba trash mentre quella seria tendo a pisciarla.
Ci sono, palesemente, delle cose che non funzionano affatto in questo telefilm, personaggi scomodi che muoiono al momento opportuno, schemi che si ripetono e pare quasi di essere tornati alla prima stagione, una stazione di polizia in cui due detective fanno il cazzo che glie pare senza renderne conto a nessuno, zero controlli, furti, rapimenti, insabbiamenti, cose molto poco credibili.
La stessa Catherine, protagonista della serie, ha una vita domestica improbabilissima dal momento che convive con una sorella minore, pedante ed assillante.
Eppure scompare per ore e ore senza che la suddetta faccia una telefonata, (mio fratello non mi risponde su whatsapp e io poco ci manca che chiamo tutta la famiglia!), inventa bugie assurde che la sorella si beve come se fossero oro colato, insomma una vita assurda e improbabile, come ho già detto.
Alcuni dettagli che denotano distrazioni, tipo in una scena Cat viene rapita così come sta, in camera sua, nella scena successiva ha il cappotto...
Certo i rapitori si sono preoccupati di prenderle il cappotto!

Jamm...
Però mi è piaciuta nel complesso, l'attore è un figo, c'è un supergenio cicciotto (che finisce con la collega figa e sexy di Cat, altra cosa improbabilissima nella vita reale!!!) e la Muirfield, associazione terribile e cattivissima, che mi ha ricordato tantissimo Agent of Shield.
Vale la pena vederlo per passare il tempo, perché è abbastanza leggero.
E' come una di quelle letture rosa chick lit da ombrellone.
Ecco!

E' il romanzo rosa delle serie televisive, con un sacco di omicidi però...
Nel complesso mi piace e quindi fottesega.

Quello che invece non mi sta piacendo è AHS - Freak Show, non so dove vogliano andare a parare gli autori, è come se ogni episodio dovesse essere spaventoso e a sé stante.
Certo, tutti i personaggi sono legati tra loro e blabla però boh... ormai lo vedo solo per capire come va a finire, ma non ho più la frenesia che provavo ai tempi della prima stagione e della terza, che per me fino ad ora rimangono quelle un po' migliori.
Concedetemi la sgrammatichevolezza.
La terza stagione per me è stata quella più bella, con un finale azzeccato, con un filo logico.
La prima aveva tantissimissimo potenziale ma dopo avermi terrorizzata ad ogni puntata è finita come uno scoppio di bolla di sapone, cioè nell'inutilità più assoluta.
La seconda era partita bene ma mi ha fatto così schifo che le ultime quattro puntate non le ho neanche viste, ergo non so neanche come è andata a finire.
Questa quarta stagione per me è un grosso NI, non capisco sinceramente.
E' pur vero che siamo ancora agli inizi ma... BOH!


Ultimo ma non meno importante, TVD - The Vampire Diaries.
Ho capito che per me è meglio vedere una serie quanto ho tutte e millemila puntate arretrate perché vederlo settimana per settimana mi toglie tutto il gusto di godermi una serie televisiva.
L'attesa mi smorza l'entusiasmo, ogni puntata mi lascia sempre meno emozioni.

Quindi NO BUONO!
Sono sempre innamorata di Damon Sonoprotounfigo Salvatore e odio sempre di più Elena Forkinthesoup Gilbert.

Per i non napoletani, forkintesoup, viene tradotto ovviamente con forchetta nel brodo o nella zuppa, ma l'analogia stessa, cioè quella della forchetta nel brodo, per noi è una terribile offesa, rappresenta il massimo dell'inutilità.
SE qualcuno vuole offenderti e mettere in evidenza le tue manchevolezze e la tua inutilità, ti paragona ad una forchetta nel brodo.
Ergo per me Elena è la regina delle forchette nel brodo, insieme a Bella Swan di Twilight e Clary Fray/Fairchild/Morgenstern della saga Shadowhunters.
TVD pure non ho capito dove vuole andare a parare, ma mi sta bene qualsiasi cosa vogliano fare la Plec e la Dries.
Tutto è meglio di quegli orridi libri che ho letto.
Ne ho parlato in un post precedentemente, se vi interessa leggerlo lo trovate qui.

Comunque non so, c'è qualcosa che non mi convince a prescindere.
In questo telefilm perdono la memoria a catena.
Prima Stefan, adesso Elena...
Damon ha letteralmente attraversato il tempo e lo spazio per stare con lei, e ... LEI NON SI RICORDA NU CAZZ!!!!
Io mi sarei incazzata da morire.
Damon è stato stoico, e ha capito che se ami davvero una persona, lasciala andare.
(Let it goooo, let it goooooo...) [canzoncina qui]

Comunque il finale della 6x07 è stato bellissimo, straziante, romantico, tristissimo, una roba che manco è iniziata la colonna sonora e già piangevo.


Delena Kiss Rain 6x07

Per chi lo seguisse e avesse voglia di rivederlo, o per chi vuole vedere qualcosa di supersweet, ecco la scena del Delena Kiss rain 6x07 ==> qui

Per la canzone in sottofondo, che è una canzone che conoscevo già, che amo e che non posso ascoltare senza piangere, è Another Love di Tom Odell, e la potete ascoltare qui.

Bene, questi sono i tre telefilm che seguo al momento, anche se mi hanno parlato benissimo di Shameless e Penny Dreadful e forse sarebbe il caso di iniziare a vederli.
Ci risentiamo nel prossimo post, o forse anche direttamente domani!


Con amore,
Svamps.

Nessun commento:

Posta un commento